Forme di occultamento

Archivi

 

Hide (Hyde)

0

Nascondersi non basta a far capire cosa manca Basta spolverare gli scaffali e fare posto al nuovo soprammobile per dimenticarsi cosa c’era prima Caviglie doloranti per le volte che i Continua ›

Forme

L’itinerario del cavallo

0

Per piccoli passi, i singoli movimenti che attraversano il nostro corpo nel viaggio tra l’ingresso della stanza e la luce del mattino che sorge aldilà dell’architrave. La bambina aveva sette Continua ›

Prigioni di carta

0

22 novembre Serata da dimenticare. Al pub con Sara e Alice, come se fossimo sempre state lì. Marco non si degna neanche di far finta di capirmi. Il gatto nero, Continua ›

Nothing ever changes

0

Tutto crolla al minimo tocco Gli occhi s’infrangono come vetro in mille lacrime Non posso più fermarle Non posso più fermarle Non posso più dire chi sono veramente, a nessuno. Continua ›

Forme

Già troppo tardi

0

Già troppo tardi per poter essere me stesso senza piangere Già troppo tardi per potermi capire prima di spararmi in testa Già troppo tardi per fuggire dalla porta d’ingresso Troppo Continua ›

Forme

Sublimazione

0

Per avere le tue mani Le tasche vuote stracciate lasciate senza pensarci Paure mostrate solo in diagonale Libri ammucchiati all’angolo della scrivania Poterti vedere attraverso il vetro Gli occhi non Continua ›

Forme

Legami

0

Ed è forse nelle corse dell’acqua attraverso ogni rifugio attraverso ogni spiraglio ed ogni fotogramma Ed è nel mio sguardo, nel tuo sguardo nelle ombre che formiamo con le dita Continua ›

Forme

Liquido seminale nero

0

Piccoli decomposti signori sul mio silente commiato di dolori Assorto nelle riflessioni che comprenderò solo in un giorno futuro Allestito il teatro delle marionette come scudo Oggigiorno è difficile trovare Continua ›

Forme

Inferni perduti

0

In un sogno ho visto la realtà che mi perseguita da sveglio Una scogliera bianca e solitaria Proiezione del mio inferno Inseguendo le tue vene lungo le braccia Sai, ho Continua ›

Forme

Come gabbiani

0

Lacrime di commozione lettere da leggere sul treno sfrecciano via le nuvole Io, tu, loro, noi, tutti Io ancora io Noi sempre diversi In viaggio in fuga inseguimento Io vivo Continua ›

Forme

Aldilà dell’Est

0

Voci Voci Voci che mi dicono dolcemente rallenta non fermarti non piangere in cortile non rompere la neve alza gli occhi verso il cielo Sembrano tanti cristalli che crollano nel Continua ›

Forme

Neighborhood

1

“E se la neve seppellisse tutta la mia città…” Quanto mi piacerebbe venirti a cercare. nel bianco più assoluto. con le punte delle dita che pizzicano per il freddo pungente, Continua ›