Pubblicazioni

Istantanee e nascondigli (cover - 2010)

Noam Arp

Istantanee e nascondigli

Non è facile sottrarsi alla tentazione di mettere a nudo la propria anima. Soprattutto per chi dubita di averne una, o di esser capace di mostrarla agli altri. Scrivo poesie perché non ho canali migliori per farlo. E certo non si tratta della scelta più efficace, considerando che spesso chi le legge tende a cercarvi dentro un frammento di se stesso.

«Le tue poesie mi piacciono perché mescolano le ragnatele ai lampi improvvisi, confondono e illuminano per un istante».

«Ho riletto le tue parole almeno una ventina di volte nell’arco della serata: c’è stata una lacrima per ogni parola, per ogni volta che le ho rilette».

«E’ bello poter dissetare l’insonnia con la lettura delle tue note incantevoli… sembrano leggere a distanza ogni stato d’animo».

Compra il libro su Lulu