Occupazione sentimentale

0

Come ogni forma di liberazione, è un nuovo mondo da esplorare uno spazio libero di riempirsi di musiche e voci da ascoltare I carillon invadono le strade e arrivano fino Continua ›

Forme

Wherever you might be

0

Dove sei? dove vagabonderai? dove ti perderai, per cercare di ritrovarti? dove tornerai, quando avrai voglia di tornare? e come saremo noi, quando le strade che seguiamo ci riporteranno nello Continua ›

Forme

Arp

0

Ho dipinto un portone spalancato sul mio muro in cemento armato Ornamenti di fioriture spente in teoremi arborescenti Ospedali per anime disperse Ho racchiuso il nero fumo dietro un cielo Continua ›

Forme

Prigioni di carta (2)

0

[vai alla prima parte] 9 maggio Stamattina è stato come se mi svegliassi due volte. “Devo aver sognato”, ho pensato a un certo punto. Casaubon si è presentato alle otto Continua ›

Prigioni di carta

0

22 novembre Serata da dimenticare. Al pub con Sara e Alice, come se fossimo sempre state lì. Marco non si degna neanche di far finta di capirmi. Il gatto nero, Continua ›

Saturno

0

E’ vicina la data in cui suoneranno tutte le campane nella città senza porte Sfuggiranno alla presa tra svolazzi di piume e sbuffi di fumo non uscirà più vapore dalle Continua ›

Forme

Ferite

0

Ha molto meno senso di quel che pensi. Sono ferito. Non so perché quest’abitudine quasi maniacale a guardare le mie ferite. Da piccolo mi sbucciavo spesso le ginocchia. Ogni volta Continua ›

Nothing ever changes

0

Tutto crolla al minimo tocco Gli occhi s’infrangono come vetro in mille lacrime Non posso più fermarle Non posso più fermarle Non posso più dire chi sono veramente, a nessuno. Continua ›

Forme

L’uomo dal cuore troppo grande

2

Un giorno nacque un bambino con un cuore troppo grande. Il suo cuore era così grande, che durante la gestazione la madre soffriva ad ogni suo battito cardiaco, come se Continua ›