Errori personali

Difficilmente riuscirò a dire qualcosa di sufficientemente serio o interessante in queste pagine. So solo che esprimono fin troppo di me stesso, più di quanto avrei voluto, forse – certamente più di quanto avrei dovuto.

Ma una volta premuto il tasto “Invio” è fatta: una volta imbucata la lettera e spedita, si aspettano solo le conseguenze del nuovo incidente di percorso. Ogni volta che ci si scontra con una nuova realtà, con una nuova anima, non si può far finta di niente, non si può più tornare indietro.

In queste pagine cercherò di ricomporre gli infiniti frammenti di queste convergenze, di questi incomprensibili e sorprendenti incontri di esistenze. Nel tentativo di raccontare una storia che tutti in parte sanno, ma nessuno per intero.

[ Noam Arp ]