Una ragione per tutto

C’è una ragione per tutto
Per ogni lacrima, ogni lutto
Per ogni sogno brutto

Devi solo star seduto al tuo posto
e aspettare che tutto torni al posto giusto
Puoi star sicuro,
c’è un piano per ognuno
e tu devi solo fare la tua parte
Ma ogni sicurezza ha un costo
Perché Dio non gioca a dadi
ma di certo imbroglia a carte

Ma abbi fede,
perché stavolta ha una buona mano
Credi in noi,
Se siamo ricchi ci sarà pure una ragione
Se comandiamo
e tu obbedisci e basta
Se anche la tua libertà di pensiero costa
Ma l’aria non è gratis, lo sai bene
E non si vive di solo pane,
per fortuna
ma di cellulari e benzina
Non chiederti allora
perché c’è un’altra guerra tra mezz’ora
O perché abbiam bisogno
di più armi nucleari
Perché per tutto c’è una ragione
Per tutto c’è una ragione
e di solito ha tanti zeri.

.

(5 maggio 2013 – ver. 6.5.2013, 11:43)
Ispirata da “Perfect Sense” di Roger Waters

Legami nascosti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.